---> ATTENZIONE <---
SPEDIZIONI SOSPESE DAL 6 AL 21 AGOSTO. TUTTI GLI ORDINI INOLTRATI SARANNO EVASI A PARTIRE DAL 27 AGOSTO. VI AUGURIAMO BUONE VACANZE!
Ignora

Bebè di Agerola

Bebè di Agerola

bebe-di-agerolaIl Bebè di Agerola è un formaggio di Agerola prodotto del tutto omologo al caciocavallo sorrentino: a pasta semi-cotta e filata, da cui si differenzia per la durata molto più breve della stagionatura: pochi giorni; per la forma, che ricorda appunto quella dei neonati in fasce, per la consistenza della pasta, che risulta meno compatta e di colore più chiaro, per il sapore che è quindi molto più delicato. Di solito il diametro è di 5-6cm altezza 10-12 con un peso prevalente di 500 gr.

Il Bebè di Agerola è ottenuto con le stesse procedure seguite per il caciocavallo sorrentino: Il latte di due munte, intero, viene conservato in bidoni o cisterne coibentate refrigerato a 4° fino al mattino precedente. Viene pastorizzato e dopo, in caldaie di acciaio inossidabile, a 36-38° viene aggiunto siero innesto rappresentato dal siero della lavorazione del giorno precedente. In seguito il latte viene scaldato a coagulazione presamica e con aggiunta di siero. Viene poi aggiunto caglio liquido di vitello. Dopo la coagulazione il coagulo viene rotto a mano con spini metallici prima a croce poi in piccoli parti: granelli della dimensione più o meno di una fava. La pasta viene poi cotta per pochi minuti a circa 50°. Dopo circa 10-12 ore di maturazione la cagliata viene preparata per la filatura: viene tagliata a mano o meccanicamente e poi filata in tini di legno, per la manuale o di acciaio, per la meccanica. La filatura avviene aggiungendo acqua a circa 90-95° per 4-5 minuti cercando di far assorbire meno acqua possibile. La salatura avviene con doppia immersione in salamoia: la prima in soluzione al 12-14% di sale e dura 5-6 ore a circa 20° C e una seconda al 16-18 % per 2-3 ore a circa 15° C. Per il bebè di Agerola la stagionatura dura pochi giorni.

E’ un prodotto di produzione relativamente recente, che probabilmente si è venuto a differenziare per creare un prodotto simile al caciocavallo, ma di sapore più delicato, quindi per venire incontro ad un gusto meno forte, soprattutto da parte dei turisti della zona che preferiscono sapori del genere, rispetto a quello più marcato e forte del caciocavallo.

Vuoi acquistare il Bebè di Agerola?

Accedi allo shop online e seleziona il formato da te desiderato!

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.